Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Musica’

Eccomi tornato per il 34esimo episodio del Rock House podcast! Come al solito e’ molto tardi e sono molto stanco, ma felice! 🙂 Tra le varie segnalazioni riguardanti l’episodio volevo ringraziare l’associazione Sopra e Sotto il Mare che ha ideato e curato le attivita’ di videobarca. Inoltre vi segnalo che tra il minuto 58:30 e 59 un’interferenz fa gracchiare il microfono…mi scuso umilmente…non date la colpa alle vostre auricolari ma alla mia attrezzatura ormai alla frutta… 🙂

Per il resto, buon’ascolto!!!! 🙂 Attendo commenti, emails, contributi per il biologo saccente e magari qualche donazione!!!

DOWLOAD DELL’EPISODIO 34

Scaletta:

Audiomagma – Sexy toys

Retrosonic – Rock N Roll Riff

Oh La La – I am who I am

Black Bones – Smoked and Stoned

Black Bones – Pirates of the Coast

Links:

Zoo di Zurigo

Sopra e sotto il mare – Seawatching o Videobarca

Articolo su Sue Austin l’artista disabile subacuqea

Il primo podcast scientifico in Italia: SCIENTIFICAST

Read Full Post »

Devo aggiungere qualcosa al grande umorismo del titolo di questo episodio? Non credo… 🙂 Torno con propositi di restare…vedremo se ce la fara’ il nostro Biologo Saccente! Senza base…set up minimale per aiutarmi a risparmiare tempo e fatica…

Purtroppo mi sono reso conto di essere dimenticato moltissime cose…anche di una certa importanza, come il buon risultato ottenuto di questo trasmissione all’European Podcast Award…Una onorevole terza posizione! 🙂 Ma ne parleremo nell’episodio 30…

Per ora godetevi questo!

SCARICA L’EPISODIO 29

Links:

Bio Blues Gang su Facebook

La Rivista della Natura

Il Polpo e i suoi cambiamenti di colore

Di tutto un podcast

Sproloquiocast

Scaletta:

Disaster Fantastic – Shotgun Mrs.

6 Killers – Bluesbastard

Richtaste – Do you really

Coreya – Mentre mi perdo

Noblesse – You look good



Read Full Post »

ECCOMI!!!!!!! Vi sono mancato?! A me il microfono..MOLTO! Mammamia come e’ pregno di news questo episodio!!!! Ancora poca concretezza per quanto riguarda le novita’ che vi giuro ci saranno….ma tanta tanta musica, costituzione, incazzature e sentimenti? Can you ask for something more?? 🙂

SCARICA L’MP3 dell’episodio

Links:

Radiodirectx (sito per reperire musica creative commons) sorry, nell’episodio mi sono dimenticato di dire il nome del sito!

Festival della Scienza di Genova

La Rivista della Natura

Il Post sul concorso pubblico dell’ENEA

Podcasters per la Costituzione Italiana

Bio Blues Gang

Lieviti

Aizercast

Sandocast

Telefilmcast

Nerdcast

Luccacomics

SmilingMob@Luccacomics

Pizzacast

The Lord Of The Rings MMORPG Free to play

VENITEMI A TROVARE IL 6 NOVEMBRE AD ECOMONDO!!!

Scaletta:

I Am who I Am – Ohlala

Random – Mudskin

Bluesbastard – 6Killers

Frozen Summer – Three Legged Dogg

Still – Anemo

Read Full Post »

Questa volta il titolo oltre a racchiudere un paio di argomenti dell’episodio ha effettivamente un senso…I giochi multiplayer online (MMORPG) succhiano il sangue! Magari non economicamente (almeno non a me…da buon genovese solo roba gratis… 😉 ) ma ti succhiano via tempo ed energie…roba rara e necessaria da queste parti! 🙂 In questo episodio si parla anche di quello…oltre che di SURF, MUSICA, PODCAST, RADIO, CONCORSI, RICCHI PREMI E COTILLION

la smetto…ascoltate che e’ meglio! E mi raccomando aspetto contributi audio via mail per l’angolo del biologo saccente!!!!!!!


SCARICA L’MP3 dell’EPISODIO 25

guarda la diretta da Twitcam (qualita’ pessima..sconsigliato..)

Links:

Surf School in Irlanda

Le sanguisughe

La medicina naturale (VERMI)

Shayia gioco multiplayer GRATIS (MMORPG)

Di tutto un podcast

European podcast Award

I Love Radio Rock (non Rock and roll come ho detto nel podcast..sorry)

Rock and Roll Webradio italiana

Quattro amici al byte

Scaletta:

Rein – Canzone dell’Irlanda occidentale

Fatblueman – Which road take me home

Fresh Body Shop – The hunt

Frangar non flectar – Troppo poco

The different – Freak

Acamporas – Poppe poppe poppe

Read Full Post »

Aluatta e’ il nome del genere indicante le cosidette scimmie urlatrici della famiglia degli Atelidi (il tocco del biologo saccente) 🙂

Ma e’ anche il nome di una band ligure di giovane nascita. Questi ragazzi hanno scelto un bel nome che suona molto zeneize (=genovese in dialetto genovese) e allo stesso tempo ha un significato per un gruppo musicale.

Gli Aluatta a differenza delle scimmie pero’  non urlano ma si muovono agili tra sonorita’ diverse sfiorandole tutte e abbracciando in particolare il rock e il funky. Devo dire che non e’ facile dire chi spicca di piu’ nella formazione. Sono tutti e 4 molto compatti e ben allineati..personalmente per la mia esperienza di cantante e mezzo (solo mezzo) chitarrista mi hanno colpito molto il vocalist per l’estrema versatilita’ e il chitarrista solista per le ottime idee, orginali non troppo tecniche (per me e’ un complimento…) e molto molto efficaci. Chi non li va ascoltare non mi sta piu’ amico!! 😉 il blog e’ mio e me lo porto a casa! 😀

Passiamo ad un’analisi pezzo per pezzo:

Qwerty ottimo sound e vocals un basso coinvolgente che sfocia in sonorita’ funky incisive e trascinanti. Il pezzo non trascura il rock piu’ classico.

Self made man grande intro iniziale che vorrei come sveglia la mattina! molto ma molto rock! Nel chorus scivola un po’ troppo (per i miei gusti..) nei pressi dei Jamiroquai…con stile devo dire…ma non soddisfera’ i palati piu’ rock. Chitarra solista che canta almeno quanto il vocalist nel pezzo.

11 am sound originale quasi swingeggiante con momenti blues, funky, soul e una ritmica fresca e divertente altro plauso all’assolo semplice ma di cuore del chitarrista solista.

Good Idea Sound che va dagli anni 70 fino ai giorni nostri facendo ciao con la manina ai Red Hot Chili Peppers di una volta…con apprezzabilissimi risultati! Un pezzo vario e che passa in fretta come il tempo quando ci si diverte nonostante i suoi 4 minuti di durata (pezzo piu’ lungo dell’EP).

In fine abbracciatevi coccolatevi improvvisate uno spogliarello o una danza sensuale!

Light crea una fantastica atmosfera e il vocalist ci dimostra come non solo sia in grado di cantare pezzi rock/funky/soul/blues, ma anche brani sussurati un po’ alla U2 in grado di fare sciogliere in brodo di giuggiole le ragazzine che sono sicuro presto affolleranno i concerti degli Aluatta tirando ogni sorta di biancheria intima sul palco!

Nota negativa (e te pareva): la registrazione di alcuni pezzi non rende giustizia a questi ragazzi. Sono convinto che con una produzione di piu’ elevata qualita’ il risultato sarebbe ancora superiore. E poi ragazzi…ve lo dico da cantante…gli effetti sulla voce servonoooo! Sempre troppo trascurati nelle registrazioni a basso costo…

Poveri cantanti… 😉

Gli Aluatta sono:

Giovanni Calcagno – Basso

Nicolo’ Crosio – Chitarra

Daniele Mazzeo – Batteria

Matteo Giraldi – Voce

e li trovate su FACEBOOK!!!!

P.S. Saranno intervistati su radio19 proprio a Pasqua…non perdeteveli!!!

Read Full Post »

Me ne ero scordato ad essere onesto…ma credo che un post sia doveroso! 🙂 Ho iscritto il Rock house podcast allo EUROPEAN PODCAST AWARD! (non sai COS’E’ UN PODCAST??? CLICCA QUI!)

Quindi vi dico soltanto votate per me!!! Si puo’ anche vincere qualcosa! Trovate un link al sito alla vostra destra…ma potete accedere da QUI! e VOTARE PER ME e/o per i numerosi podcast di GUNP.IT che si sono iscritti. (Rougecast, Nowherecast e Sproloquiocast che io sappia…)

VOTATE VOTATE VOTATE!

Read Full Post »

Older Posts »