Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘itunes’

Chi mi segue lo sa…sperimento..da bravo scienziato…sperimento in tutti i campi…anche quello informatico!

In questi caldi giorni di Agosto passati in Italia ho sperimentato Audioboo un servizio di microblogging audio per Iphone! Devo dire che e’ proprio interessante! Ecco schematicamente le features principali:

  • upload dei file tramite app gratuita su Iphone, l’applicazione e’ molto semplice ed intuitiva
  • collegamento dei file audio registrati in mobilita’ e pubblicati sul sito di audioboo (un interfaccia in stile twitter) con tutti i social network piu’ usati (facebook, friendfeed, twitter, tumblr)
  • possibilita’ di abbonarsi a tutto lo stream di “mini podcast” (di tutti gli utenti) tramite Itunes oppure di abbonarsi solo agli utenti che si seguono
  • Boos (twittate audio) modificabili anche dopo il posting, taggabili e ricercabili quindi facilmente nel grande stream di audioboo
  • possibilita’ di postare una foto insieme al file audio
  • ogni post e’ geolocalizzato con una mappa visualizzabile
  • Nota negativa…la durata dei segmenti audio postabili e’ di 3 minuti e non di piu’..ma tutto sommato e’ meglio cosi’.

Fullscreen

Insomma un gran bel servizio che si va ad aggiungere ai mille modi di comunicare sempre e ovunque con il mondo della rete! Personalmente sto meditando di riprendere in mano l’idea dell’audioblog itinerante sull’Irlanda (ascolta Rock House Episodio 11 Webradio mordichiappe) e farlo a segmenti di 3 minuti…poi montarli insieme per trasmetterli nelle puntate del Rock House podcast

Si potrebbe chiamare “3 MINUTI DI…IRLANDA!”

Vedremo…per ora mi godo il sole e il caldo Italiano e poi si vedra’ a settembre! 🙂

Fatemi sapere che ne pensate!

Ecco il mio profilo su audioboo!

Ed eccovi i link per gli altri socialnetwork: facebook, friendfeed, twitter, tumblr

PS vi segnalo anche la presenza di Rouge73, collega podcaster (Rougecast) su Audioboo!

Read Full Post »

Sono sbalordito! :-O

Ricevo un follow su Twitter, vado a vedere e mi trovo questo nome “Point Defiance”…sara’ qualche spammer “sospeso per attivita’ sospetta”  mi dico…

E INVECE NO!

I Point Defiance sono una di quelle  band che sono Rock dentro fuori ed intorno! Il modo di dire “KICK ASS ROCK” (ndt un rock che ti piglia a calci in c##o da quanto spacca) avvolge perfettamente il sound ruvido e preciso della band!

Chitarre massice, batteria incalzante e decisa, una voce versatile e potente, un sound che vi fara’ nascere tatuaggi spontaneamente sulla pelle! Questi 5 ragazzi di Seattle non sono proprio gli ultimi arrivati! Hanno due CD alle spalle ed un nuovo album in uscita! Qualcosa mi dice che ne sentiremo parlare in futuro…e poi potro’ dirvi: “l’ho portati io in Italia!”

Bello carico dopo aver sentito il nuovo singolo “Low” gli ho mandato subito un messaggio esprimendo il mio apprezzamento a chiedendogli se potevo passare un loro pezzo nel prossimo episodio del Rock House podcast e… voitla’! In poche ore ho il loro singolo sulla mia casella di posta con  e-mail di accompagnamento (personale, non prestampata..) del loro manager (o qualcosa del genere…) che mi ha pure ringraziato!! 🙂

Sul loro sito www.pointdefiance.com potete ascoltare i loro singoli, vedere il video di “Low” e conoscere la band in una video intervista, occhio che quando vi collegate alla sezione “Music and Video” una sberla di suono vi fara’ saltare dalla sedia! Stoppate immediatamente il player interno al sito se volete vedere i video..eh si questo e’ l’unico difetto che posso trovare ai Point Defiance oltre al fatto che..beh…sono un po’ tamarri..ma si sa’! 😀

Eccovi tutti i links:

Il sito dei Point Defiance

Acquista Single Bullet Theory dei Point Defiance su Itunes

Acquista Point Defiance dei Point Defiance su Itunes

Qui sotto per i piu’ pigri il video del loro ultimo singolo “Low”

Read Full Post »

In questi ultimi mesi ne ho sentite di tutti i colori sul diritto di autore, la musica pirata, i pirati, Capitano Uncino e Peter Pan…e credo di essermi fatto un opinione personale sull’argomento, che non trattero’ qui, per vostra fortuna.

Per avere le idee un po’ piu’ chiare su questo tipo di argomenti vi rimando a due podcast indipendenti DIGITALIA e Rockcastitalia. Per maggiori informazioni vi consiglio di andare direttamente sui relativi siti.

In questo articolo vi porto un esempio di qualcuno che, secondo me, ha seguito il vecchio consiglio: “Impara l’arte e mettila da parte e quando e’ il momento giusto usala!”  forse non era proprio cosi’… 😉

Sean Fournier ovvero una faccia da bravo ragazzo americano, piuttosto belloccio, stile molto casual e tanta furbizia…

Inizio subito dicendo che da Dicembre 2008 sta distribuendo il suo album dal titolo  “Oh My” GRATIS ovunque! Sul suo sito, sui circuiti P2P, jamendo, torrent, Wikipedia…

Il suo Blog e’ perfettamente al passo con i tempi e user friendly, su WikiMusicGuide potete trovare un’intervista dove parla molto del rapporto con i suoi ascoltatori che pare siano la fonte principale della sua ispirazione.

A giudicare dal sito non sono solo parole. E’ presente ed attivo su ogni Social network, su ogni sito di vendita di musica online, fra ogni stracacchio di piega di questa stracacchio di rete! (o quasi..)

Il suo album “Oh My” e’ molto piacevole! Easy listening! Canzoni piuttosto orecchiabili, sul sentimentale, testi non troppo banali e risulta alla fine un disco che fa piacere ascoltare per rilassarsi un po’ e canticchiare le canzoni anche solo dopo un ascolto fugace. In piu’ fornisce il booklet (libretto del CD) in PDF con tutti i testi GRATIS e in un formato leggibile da Itunes. Insomma ha confenzionato un regalo per tutti e come dice lui stesso bisogna  “Spargerlo in giro come la peste!” In altre parole CONDIVIDERE! Parola in lizza fra le le piu’ popolari dell’anno sul web…

Sono convinto che se tutti i musicisti seguissero la sua strada le cose sarebbero migliori per gli utenti, per i musicisti e per le case discografiche, con l’obbligo che quest’ultime diventino anche e soprattutto web manager dei musicisti.

Quindi cosa dire di LUI… BRAVO E CONTINUA COSI’!

Qui sotto trovate il video del suo ultimo singolo che potete guardarvi e ascoltarvi su youtube o comprarvi su l’Itunes store per 0.99 eurini

Read Full Post »