Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Scienza’ Category

Eccomi tornato per il 34esimo episodio del Rock House podcast! Come al solito e’ molto tardi e sono molto stanco, ma felice! 🙂 Tra le varie segnalazioni riguardanti l’episodio volevo ringraziare l’associazione Sopra e Sotto il Mare che ha ideato e curato le attivita’ di videobarca. Inoltre vi segnalo che tra il minuto 58:30 e 59 un’interferenz fa gracchiare il microfono…mi scuso umilmente…non date la colpa alle vostre auricolari ma alla mia attrezzatura ormai alla frutta… 🙂

Per il resto, buon’ascolto!!!! 🙂 Attendo commenti, emails, contributi per il biologo saccente e magari qualche donazione!!!

DOWLOAD DELL’EPISODIO 34

Scaletta:

Audiomagma – Sexy toys

Retrosonic – Rock N Roll Riff

Oh La La – I am who I am

Black Bones – Smoked and Stoned

Black Bones – Pirates of the Coast

Links:

Zoo di Zurigo

Sopra e sotto il mare – Seawatching o Videobarca

Articolo su Sue Austin l’artista disabile subacuqea

Il primo podcast scientifico in Italia: SCIENTIFICAST

Read Full Post »

Chissa’ se ci saranno ancora ascoltatori… 🙂 io finalmente sono riuscito a fare un altro episodio e se tutto va bene a trovare una soluzione per l’hosting audio…quindi non perdo tanto tempo a scrivere un prolisso post qui e vi rimando all’ascolto dell’ep…ogni commento come al solito e’ ben accetto! E ancor di piu’ qualche nuovo contributo per l’angolo del biologo saccente…che sono un continuo stimolo a non mollare… 🙂

DOWNLOAD EPISODIO 33

Scaletta:

Chris Daniels – Jump

Barry McBane – Rollin

White dog – Canned revolution

People Coyote – She’s wild

Links:

Festival della scienza

Il sito della comunita’ Couchsurfing

EMP Seattle

Formiche

Algoritmi dalle formiche

Scientificast il primo podcast scientifico in Italia

Il progetto Stratospera

Rocky Horror Genova

Read Full Post »

Tutto e’ pronto…l’episodio 33 era gia’ quasi fatto…bastava accendere il microfono e farlo…ma poi l’imprevedibile….

Il servizio di hosting audio del Rockhouse podcast smette di supportare file mp3…e si dedica solo ai video…c’era da aspettarselo da un sito che si chiama blip.tv! Sto migrando, ma putroppo le procedure sono lente e quelli di MEVIO ancora non mi hanno approvato la trasmissione, oggi seconda mail di sollecita e poi proveremo a far migrare tutto quanto, feed, file, ascoltatori…

Il Rock House Podcast non e’ morto…ritornera’…. ma questa volta posso dire non e’ colpa mia… 😀

Intanto andate a vedervi il nuovo nato http://www.biobluesgang.com e seguiteci su facebook www.facebook.com/biobluesgang

Potrebbe capitare che passeggiando per genova incontriate un biologo saccente che canta blues… 😉

Read Full Post »

Un po’ stanco, scosso e fuori forma torno a farmi due chiacchiere con voi…a me ha fatto bene…spero che a voi non faccia troppo male!

SCARICA L’EPISODIO IN MP3

ASCOLTA ON LINE

Links:

Ariel Publicity

Festival della Scienza di Genova

Estrazione del DNA dalla banana (con qualche variazione…ma il concetto e’ quello…)

Orche viaggiatrici

Scaletta:

The day of deferment – Relevant discord

The Spyin’ blues – Crete Boom

2006 (It’s Never up to you)  – Krissi Moses

Jezebel – Secret Skwirl

Genova blues – lo sapete no di chi e’? 😉

Read Full Post »

Anche quest’anno il Rock House Podcast partecipa all’EUROPEAN PODCAST AWARDS! Lo scorso anno grazie a tutti voi il podcast e’ entrato nella TOP 10 della categoria, terzo per la precisione! Quest’anno si puo’ fare anche meglio!!!!!! 🙂 Chissa’ che poi non facciamo una premiazione in Germania… 🙂 mah…lasciatemi sognare… 🙂 e VOTATE! 🙂

Read Full Post »

Un titolo criptico per questo bel traguardo! EPISODIO 30! Staro’ tornando sul serio a regime??? Non ci si crede…cio’ che e’ certo che ora fino a fine marzo non sentirete la mia vociona pedante…la trasferta irlandese per il capitolo finale della mia avventura e’ alle porte! Spero di trovare le forze di registrare appena tornato per realizzare una puntata speciale di “Irlandando”! Mandatemi i contributi per il biologo saccente!!! rockhousepodcast@gmail.com Mi raccomando! Scritti o orali…meglio orali pero’! 😉 Tenete d’occhio i vari social…non escludo sortite in diretta dall’Irlanda in mobilita’…per documentare questo passo (se tutto va bene…) per me quasi epocale!

Ora la smetto e vi lascio all’ascolto!

SCARICA L’MP3 dell’episodio 30!

Foto di zagor64 su Flickr

Links:

La piramide viziosa e perversa della ricerca

Riprendersi la vita (getting a life)

Le news della rubrica “NATURA”

Centro IMG

Citta’ dei bambini (non citata in trasmissione ma ottimo per la divulgazione scientifica ai bambini)

Il canto delle megattere e non solo…

ArteMareScienza – dal 2 al 5 Giugno a Santa Margherita Ligure (Genova)

Scaletta:

Diablo Swing Orchestra – Balrog Boogie

Fresh Body Shop – The Ugly Army

Rein – L’era dei pesci

Absent feet – It’s just on thing

Seattle Rain – I know

Fatblueman – That’s what I want

Read Full Post »

Devo aggiungere qualcosa al grande umorismo del titolo di questo episodio? Non credo… 🙂 Torno con propositi di restare…vedremo se ce la fara’ il nostro Biologo Saccente! Senza base…set up minimale per aiutarmi a risparmiare tempo e fatica…

Purtroppo mi sono reso conto di essere dimenticato moltissime cose…anche di una certa importanza, come il buon risultato ottenuto di questo trasmissione all’European Podcast Award…Una onorevole terza posizione! 🙂 Ma ne parleremo nell’episodio 30…

Per ora godetevi questo!

SCARICA L’EPISODIO 29

Links:

Bio Blues Gang su Facebook

La Rivista della Natura

Il Polpo e i suoi cambiamenti di colore

Di tutto un podcast

Sproloquiocast

Scaletta:

Disaster Fantastic – Shotgun Mrs.

6 Killers – Bluesbastard

Richtaste – Do you really

Coreya – Mentre mi perdo

Noblesse – You look good



Read Full Post »

ECCOMI!!!!!!! Vi sono mancato?! A me il microfono..MOLTO! Mammamia come e’ pregno di news questo episodio!!!! Ancora poca concretezza per quanto riguarda le novita’ che vi giuro ci saranno….ma tanta tanta musica, costituzione, incazzature e sentimenti? Can you ask for something more?? 🙂

SCARICA L’MP3 dell’episodio

Links:

Radiodirectx (sito per reperire musica creative commons) sorry, nell’episodio mi sono dimenticato di dire il nome del sito!

Festival della Scienza di Genova

La Rivista della Natura

Il Post sul concorso pubblico dell’ENEA

Podcasters per la Costituzione Italiana

Bio Blues Gang

Lieviti

Aizercast

Sandocast

Telefilmcast

Nerdcast

Luccacomics

SmilingMob@Luccacomics

Pizzacast

The Lord Of The Rings MMORPG Free to play

VENITEMI A TROVARE IL 6 NOVEMBRE AD ECOMONDO!!!

Scaletta:

I Am who I Am – Ohlala

Random – Mudskin

Bluesbastard – 6Killers

Frozen Summer – Three Legged Dogg

Still – Anemo

Read Full Post »

“Suona la sveglia, mi alzo, preparo la colazione per me e per la mia famiglia, il sorriso dei miei figli, un bacio di mia moglie e inizia un’altra giornata…

Mi reco al lavoro, lo stesso posto da ormai 15 anni. I colleghi di sempre, gli amici, la routine, gli imprevisti e le nuove sfide. Faccio un lavoro importante, sono un ricercatore, di un importante istituto di ricerca nazionale.

Lavoro per il mio paese, per lo sviluppo tecnologico per raggiungere nuove frontiere, per far crescere la conoscenza. Sento parlare di “ferie”, “pensione”, “tredicesima” e so che non riguarda mai me…ed io vado avanti..e ricerco..senza essere riconosciuto, invisibile agli occhi dello stato..ma vado avanti, a volte non so neanche io perche’…ma in fondo mi piace, ho cuore, passione e quattro soldi per sopravvivere.

Qualche tempo fa una notizia inattesa: “Finalmente possiamo offrirti quello che da anni ti meriti! Un posto a tempo indeterminato!” cosi’ mi dice il mio capo, ormai un amico, una persona di famiglia, esplodendo di felicita’ mi comunica questa inattesa novita’.

Non mi sembra vero…dopo tanti anni avro’ un posto, un posto vero…capiro’ cosa vuol dire “chiedere le ferie”, essere “in malattia”, avere la prospettiva di una pensione, non dover tremare ogni 6 mesi prima del rinnovo, non lavorare piu’ alcuni mesi gratis in attesa di qualche finanziamento,  sembrera’  stupido per molti, ma non lo e’ affatto, per moltissimi….

Oggi e’ un giorno strano, sono in un aula, con ragazzi che potrebbero quasi essere miei figli…sto per compilare un test preselettivo per un concorso…il MIO concorso. Ma cosa ne so di Salvatore Quasimodo e che diavolo fa il COVIP?? E cosa si sono detti a Berlino nel 1800?? Il governo dice che bisogna fare cosi’…devo passare questo test se voglio essere valutato da una commissione che cerca qualcuno che faccia il MIO lavoro. Lo stesso lavoro che ho fatto negli ultimi 15 anni. Loro cercano me! Lo so! Chi altro?

Se non passo il test preselettivo che succedera’? Forse uno zelante ragazzino iniziera’ a fare il mio lavoro e forse in una decina di anni lo fara’ bene come lo faccio io…o forse no…ed io?

io a questo punto penso che mi sono rotto di ricercare…a questo punto penso che e’ lo stato a rimetterci…a perdermi…a questo punto credo che mi cerchero’ un lavoro qualunque e ricerchero’ solo il sorriso della mia famiglia perche’ TU ITALIA NON MERITI PERSONE COME ME!”

Dal Diario di un Ricercatore precario

Read Full Post »

Older Posts »